IL FEUDO vs Tavernelle 8 – 5

 

IL FEUDO vs TAVERNELLE  8 – 5

LA VENDETTA!

 

Poppi 21/04/2011

Feudo Campione e che ormai sembra non avere più nulla da dire; al contrario i ragazzi di Poppi smentiscono tutti onorando l’ultima partita della stagione tra le mura amiche del “Feudale” di via Veneto imponendosi su un Tavernelle ormai arrivato alla canna del Gas. Feudo che parte subito forte dimostrando la sua superiorità tecnica portandosi avanti nel punteggio, gli ospiti non ci stanno e iniziano a giocare sporco con interventi duri e scaramucce varie. La partita si inasprisce e diventa dura, gli animi si surriscaldano e nel finale l’arbitro ha il suo bel da fare a causa dei continui tafferugli tra i giocatori. Al triplice fischio è ancora una volta il FEUDO a trionfare dopo una partita piena di scintille e condotta per tutti i 50 minuti di gioco…ci manca l’ultima fatica ragazzi. (BISCOTTO?)

Marcature: Matini(3) Cacio(2) Caselli(1); Lazzara(1); Chini (1)

Le pagelline piccine picciò di B&B (Black&Brontolo)

Arrigucci 6,5 Se Dio vole decide di non imitare il compagno col n°12 ed ad ogni appello risponde “presente”. Sul finale, col risultato al sicuro, lascia da parte la voglia per concentrasi sulle uscite Killer. SMINGHIATO!

O’Fabuleeengi: 6,5 Veterano del Feudo lascia spazio ai giovani che hanno giocato poco. Breve apparizione (per fortuna degli spettatori) sulla fascia destra per sfogare tutto il suo estro carioca, peccato che gli manchi l’occasione per far sfociare la fantasia. —-GèSSO

‘Trò! 7 Ancora fresco in incazzatura per la truffa bancaria, riversa tutta la rabbia sul campo. Sempre tranquillo negli interventi non sgarra una virgola ed il centravanti avversario fa sempre fatica a sfuggirgli. Peccato non trovi mai spazio per la maledetta. INVALICABILE

Fornaini 8 Partita stellare dell’uomo snodato; sgancia la gamba in continuazione e gli avversari impazziscono non riuscendo a saltarlo. I ginocchi a innesto rapido funzionano alla grande, un vero muro. MOSTRUOSO!

Chini 7 Buona prova del mastino di Buiano. Si impegna al 100% sia in attacco che in difesa, mantiene (stranamente) la calma nonostante la partita maschia e i compagni che lo punzecchiamo tutta la partita incitandolo a tirare. Pecca di umiltà quando, dopo il gol, esulta come le bestie. MASSACRATO!

 

 

 

Matini 7,5 Il “ragazzo da serata” torna a fare l’atleta incappando in una prestazione decisamente positiva. Corre, segna e fa valere il fisico contro degli avversario che hanno il viziaccio di toccarlo duro; lui li ripaga con una tripletta. BIABIANY!

Ciabatti 6,5 Appena entra in campo borbotta qua e là come un matto!!!! Sembra che giochi la finale di Champions! Vedi cosa succede a stare troppo con Kionne! Gioca solo un paio di minuti…quelli che bastano per seccare un avversario e chiedergli scusa. Si guadagna il giallo. PICCOLO DELINQUENTE!

Osso(o Gianfranco) 6,5 Mamma mia Capitan Gianfranco!!! Anche se le gambe non frullano più come a inizio stagione è sempre lui la Chioccia di questo Feudo. Partita senza infamia e senza lode, qualche bel dribbling e buoni scambi con l’amico Caselli. Si nota che sulle gambe grava ancora il peso delle Maratone (e delle trippetta di Birra) IRONMAN!

Lazzara 7 Lotta con determinazione facendo a sportellate con tutti, segna un gol e prende tante ma tante botte. Dimostra di essere uno dei più agitati del Feudo facendo più volte scattare la scintilla che da vita ai tafferugli. Mantiene comunque alto l’onore in ogni occasione: RISSOSO!

B.M.Caselli 7 Appena mette piede in campo gli avversari capiscono che è lui il pericolo pubblico n°1 e lo massacrano con calci e giocate scorrette. Il mamba rende pan per focaccia giocando sporco a sua volta e segnando l’ennesimo gol della stagione. Nel finale si siede per preservare le sue preziosissime caviglie. VIPERA!

CACIO N.E. 8 Il modo migliore di festeggiare un esordio tanto aspettato. Pronti, via segna una doppiola da vero bomber di “peso”. Grazie al duro allenamento dimostra di essere entrato in pieno negli schemi del Feudo e anche il ginocchio malandato sembra rispondere bene…che dire, mancano solo le paste!!!! BENARRIVATO!

VanDerChiarini Tremendo tra i pali, figuriamoci in panchina!

MrRoselli: Con il primo titulo in tasca aria molto più rilassata per il Mourinho di Moggiona. Ride e scherza con i suoi e li tiene a bada quando gli animi si scaldano. Produce rumori molesti…BOMBATO!

Special tanks    il pubblico Feudale

PS: 3 & 9 (Tavernelle) due mongoli tremendi!

Comunicato!

IL FEUDO – E’ già tutto vero, non solo la promozione in serie B con 2 giornate di anticipo ma anche il fatto che dopo anni di tranquillità e zero preoccupazioni, all’ improvviso la Gafi è entrata all’ interno del Feudo. La Malattia ha purtroppo colpito il nostro Chionne. Il ragazzo è passato da addentare il polpaccio avversario con tanto di bava alla bocca a pubblicare canzoni romantiche su Facebook, questo è l’amore.. finché dura…

Lo Staff di FeudoLab ci ha fornito in anteprima un rx toracico del giocatore subito dopo l’accusarsi della malattia, come potete vedere l’ immagine spiega tutto…

 

La Società ricorda che all’ interno del Feudo regna lo “ius primae noctis” pertanto prima che la povera ragazza venga disossata da Chionne deve passare in rassegna tutti i giocatori (chi lo desidera ovviamente)

U.V.A. Corporation vs IL FEUDO 3 – 4

U.V.A. CORPORATION vs IL FEUDO  3 – 4

CAMPEONES & SERIE B

Anghiari 12/04/2011

Mamma mia che Feudo!! Primo match ball vincente per i ragazzi di Poppi che nella trasferta di Anghiari chiudono subito i conti, vincendo il campionato e conquistando la serie B. Di fronte a loro gli UVA Corporation, secondi in classifica e con il sogno di riagguantare i Bianco-oro: un sogno rimasto tale, appunto. In una partita che sembra stregata dove i nostri non riescono a buttarla dentro in nessun modo, emerge il cuore e la tenacia di una squadra che non molla mai e che rimonta lo svantaggio del primo tempo (2-0) grazie al collettivo e alla voglia di arrivare in testa a questo campionato. Feudali che passano in vantaggio solo nel finale su calcio piazzato di Kionne, ultimi minuti da brivido con Ciabatti che rischia l’arrosto salvo poi recuperare con un intervento da denuncia: Triplice fischio, una vera liberazione che dà il via alla festa. E’ serie B ragazzi , missione compiuta!

Marcature: Caselli(1); Lazzara(1); Chini (1); Matini(1)

Le pagelline piccine picciò di B&B (Black&Brontolo)

GabryVanDerChiarini: Imbarazzante e improponibile. Pronti via e come al solito quando è lui a difendere la porta del Feudo è subito 0-2. Da non descrivere la mega saponetta con quale regala in un piatto d’argento lo 0-1 agli avversari (ricorda Buffon in un Juve-Chievo). Non immune da colpe neanche sullo 0-2. Il Feudo reagisce e nella ripresa si riporta sul 2-2. Ma poi…. Ci pensa sempre lui: si rinchiude in porta e quando spiove un cross telefonato in area di rigore, lui si rintana dentro la porta e concede lo spazio giusto per il 2-3. Meno male che alla fine il Feudo riesce comunque a spuntarla sugli avversari. Nel dopopartita si vocifera della somiglianza che questo, chiamiamolo pure “portiere” (mi viene da ridere solo a scriverlo), ha con altri suoi colleghi di livello internazionale. Van Der Sar quando giocava nella Juve? Il Nelson Dida delle ultime stagioni rossonere? Che dire…. TREMENDISSIMO!

O’Fabuleeengi: Suona spesso la carica cercando di svegliare i compagni e incita al pressing asfissiante. Un po’ farfallone sui continui lanci lunghi degli avversari è comunque uno dei pilastri del cantiere Feudo. L’unica pecca è che non conosce bene l’italiano. Servirebbe un traduttore per integrarlo meglio in questa squadra. CLANDESTINO!

‘Trò! Sempre pronto alla manovalanza PapàPietro entra nella ripresa per prendersi cura del bomber avversario. Al grido di “rischio zero” gioca un’ottima gara senza sbavature. ESEMPIO!

Chini Come previsto, pioggia di scintille al suo ingresso in campo. Segna il gol della vittoria con la sua arma migliore: il mancino BaBaBam! Passerà alla storia per aver marcato il gol che vale il campionato. NEGLI ANNALI!

Matini Arriva ad Anghiari un po’ svogliato ma ci mette poco a far capire che è solo un’impressione. Gli basta infatti una manciata di minuti per esplodere un destro ad incrociare che fredda il portiere e porta il Feudo sul 2-2. Sklera (giustamente) col “Concorde” Avversario e torna a sedere azzoppato. CANNONATA!

Ciabatti Brivido Gresko, ancora una volta. Rischia di rovinare un’ottima prestazione perdendo un pallone a centrocampo nell’ultimo minuto gara e ci manca poco che il disastro si ripeta. Per fortuna stavolta ci mette una toppa, prima “seccando” l’avversario lanciato a rete, poi salvando sulla riga il successivo calcio di punizione diretto in porta. L’incubo stava per ripetersi… Se il feudo avesse perso, avrebbe fatto bene a non farsi rivedere nelle vicinanze di Poppi. PICCOLO&PAZZO e anche NANO!

Osso(o Gianfranco) Gambe secche, un po’ spelacchiato e trippetta da alcolizzato. Sembra la descrizione di un hooligan, invece è il nostro intramontabile Gianfranco. Partita da vero capitano. Le bombe di domenica a Milano sono ancora in circolo e così Mister Osso gioca ancora una partita quasi perfetta. Peccato, ma questa volta non timbra il cartellino. Il fuso orario di differenza da Milano, lo ha un po’ scombussolato. RINTONTITO!

Lazzara Pronti, via! Entra e segna un gol meraviglioso compiendo così quella che sembrava ormai un’impresa impossibile. Oltre ad avere il merito di sbloccare la squadra gioca una gara di sostanza andando più volte vicino al gol. Generoso e intelligente nel chiedere il cambio quando è a corto di fiato. IL SALVATORE!

B.M.Caselli Bravo quanto sfortuna stavolta sembra vittima di un sortilegio. Due legni e tante occasioni buttate, ma non c’è verso. Nella ripresa si scolla la macumba di dosso segnando il gol del 3-3 sbattendo in rete un pallone offertogli dal suo persone mini-assistman. Gol n°40 in stagione, 40 perle di veleno. PREZIOSO!

FORNA N.E.

CACIO N.E.

Arrigucci “il Dirigente”

MrRoselli: Eccoci qui! Il primo Titulo di casa Feudo porta la sua firma. Tiene saldamente tra le mani le redine di una squadra che sotto la sua guida non ha praticamente mai vacillato  ed ha imparato a giocare come una grande. IRIDATO!

Special tanks    “NICCO”

PS:  NON HO MESSO I VOTI PERCHE’ NON SERVONO, MI PARE OVVIO CHE QUESTA, DAL PRIMO ALL’ULTIMO GIOCATORE,  E’ UNA SQUADRA DA 10!!!

SIAMO NOOOOOI….SIAMO NOOOOOI I CAMPIONI IN C1 SIAMO NOOOOOII !!!

IL FEUDO vs Borgo‘69 6 – 5


IL FEUDO vs BORGO ‘69 6 – 5

MADUNNINI COME L’E’ ‘NDATA!

POPPI 07/04/2011

Feudo ancora vincitore sul campo amico e saldamente in testa alla classifica dopo una partita che, nonostante sulla carte sembrasse facile, ha rischiato di trasformarsi in una disfatta. Padroni di casa sempre avanti ma che di fatto non chiudono mai il match e sul finale si prendono un gran bello spavento quando vedono gli avversari rimontargli tre gol e sfiorare il pareggio negatogli solo dal palo (se dio vole!!!). Vittoria importante e sofferta, complicatasi solo per un calo fisico e psicologico comprensibile ed arrivato soltanto sul finale di una stagione durissima e sempre giocata ad altissimi livelli. Non molliamo ragazzi, l’obiettivo è sempre più vicino!

Marcature: Caselli(2); Lazzara(2); Chini (1); Gianfranco (1)

Le pagelline piccine picciò di B&B (Black&Brontolo)

Arrigucci 7 Ancora un po’ arrugginito dopo la lunga assenza, dimostra che tra i pali qualcosina da dire ce l’ha ancora. Tanta esperienza in ogni intervento, nel recupero si salva con ausilio dell’amico PALO. MIRACOLATO!

O’Fabuleeengi 6/7 Nonostante le gambe siano ancora appesantite per la maratona corsa la settimana scorsa, gioca una ripresa da vero presidente. Un po’ meno Fabuloso del solito rimane sempre nelle retrovie a controllare la situazione. KENIOTA!

‘Trò! 6,5 Parte tra i titolari e gioca la sua classica partita da libero “vecchio stile”. Qualche sbavatura di troppo ma niente di preoccupante, la difesa regge e il Feudo vola. BARESI!

Chini 7 Innervosito dal ritardo degli avversari e dallo stomaco che rugghia entra in campo con la bava alla bocca. Per fortuna limita i BABABABABABABABAM e segna un gol con un incredibile sbuccione di destro. AFFAMATO!

MATINI 6,5 Dopo il 30 e lode universitario il nostro motorino appare un po’ sottotono. Prova un paio di castagne ma trova sempre il portiere a negargli la gioia del gol. Che si sia preso una pausa dopo il lungo periodo passato a studiare?! LAUREANDO!

Ciabatti 6,5 Non brilla anche perché il suo esile corpicino è messo a dura prova da un avversario che spesso e volentieri entra duro. Azzecca un paio di giocate (sempre efficientissima l’asse con Caselli) ma sbaglia e simula troppo. MATUPITO! (E GNOMO)

Osso(o Gianfranco)  7 Discreta prova del Mister. Tanta corsa e sacrificio per portare i suoi ragazzi verso la conquista del titolo. TRASCINATORE!

Lazzara 7 Torna al gol e lo fa con gran classe. Doppietta per lui, con due gol da rapace della’aria di rigore. Sbaglia qualche passaggio di troppo ma i piedi, si sa, non sono quelli di Ronaldo. TRITOLO!

B.M.Caselli 7,5 Nonostante il prelievo sanguineo effettuato in mattinata il “Mamba Cappuccino” dimostra di aver conservato la giusta dose di veleno. Anima e Cuore di questo Feudo segna due reti confermandosi ancora l’attaccante più prolifico della squadra. Anche generoso. VELENOSSISSIMO!

FORNA N.E.

CACIO N.E.

MrRoselli: Incredibilmente bello e vincente, ormai conosce i suoi giocatori a memoria e li smista in campo come un vero professionista. Già pronto per il salto di categoria è corteggiato dalle più grandi squadre d’Europa. LEO!

Special tanks    “NICCO & TANQUE”

Tritati FC vs IL FEUDO 6 – 4 o 7-5 (mah…)

TRITATI FC vs IL FEUDO 6 – 4

ANCHE SFORTUNATI MA…..MATATI!

‘REZZO 24/03/2011

Finalmente ci siamo, Tritati vs Feudo, prima contro seconda, le due squadre che si giocano il campionato si affrontano in una partita che promette spettacolo. Gara che non tradisce le aspettative, le due contendenti infatti si affrontano senza indugi e attaccano a viso aperto fin dai primi minuti. Lungo tira e mola nel primo tempo con le squadre che non riescono ad allungare e risultato sempre in equilibrio; nella ripresa il match si infiamma i padroni di casa vanno in vantaggio di tre gol ed il gioco per loro sembra fatto. Ed è proprio allora che il cuore dei nostri Feudali viene fuori: parte il Fort Apache che porta ad un recupero insperato, il Feudo si fa sotto di un gol ma la fortuna gli volta le spalle e l’impresa sfuma di un soffio. 6-4 il finale, Feudo battuto con onore e che può recriminare per alcuni episodi andati veramente male. Magra consolazione in una partita comunque bellissima e giocata ad altissimi livelli: Complimenti ragazzi, Tritati e non…

Marcature: Caselli(2); Chiarini M. (1); Gianfranco (1)

Le pagelline piccine picciò di B&B (Black&Brontolo)

Chiarini G. Se non fosse per quei 2 gol di handicap saremmo qui a parlare di un pareggio…a parte scherzi, è una sicurezza come sempre. Coraggioso nelle uscite ed efficace in ogni intervento è incolpevole sui gol subiti. PORTIERE (QUASI INTERO)

O’Fabuleeengi Nonostante il bomber Lamanna lo metta spesso in difficoltà gioca una partita di spessore. Si propone costantemente in avanti sfruttando sopratutto con i suoi inserimenti dalle retrovie. Segna il gol dello 0-1 con un piattone chirurgico. PEDREIRO!!!

‘Trò! Non trova spazio ed è rilegato in panchina tutto il match…fossi in te farei polemica! SEDUTO!

Chini Spesso tradito dalla fretta potrebbe gestire meglio alcune situazioni. Consigli di Caselli ancora una volta messi da parte e BABABAM come piovesse, in una occasione sfiora il gol ma lascia il campo visibilmente inkazzato. FRETTOLOSO!

Ciabatti Buona prestazione del piccolo di casa Feudo. Mostra una buona forma e dai suoi piedini (n°36.5) nascono buone azioni. Non trova il gol ma imbecca spesso i compagni e i tre assist sfornati mettono in risalto la sua visione di gioco. Intesa meravigliosa con Caselli. TRASCINATORE

Osso(o Gianfranco) Buona partita del nostro buon vecchio Gianfranco. Ha la sfortuna di trovarsi davanti un portiere che gli para tutto. Comunque corre come un matto qua e là, peccando però qualche volta di lucidità. Alla fine è comunque uno tra i migliori in campo. COMPLIMENTI GIANFRANCO!

Lazzara Una vera mina vagante in campo, conclusioni sempre pericolose che, quando non non incontrano il portiere, incontrano la sfortuna. Rimane a secco, ma gioca una buona gara. PUNGENTE!

B.M.Caselli Come al solito mette a referto due reti, ma questo ormai non fa più notizia. Gol che servono solo ad aumentare il bottino personale del Mamba dei Cappuccini, ma d’altra parte ragazzi non può fare sempre tutto da solo. Inutile rimarcare la classe e l’opportunismo con cui va a segno e la grande intesa col piccolo Fiuffio. INDISPENSABILE!

MrRoselli: Affronta insieme alla sua squadra uno dei rari casi di tracollo. Nessuna colpa, non si può certo dire che il suo Feudo non abbia giocato una partita meravigliosa. CONDOTTIERO!

Arrigucci+Cacio+Forna: Dopo stasera una bella confessione non farebbe male!!!

Matini   N.P.

Special tanks    “NICCO”

IL FEUDO vs I Ciclopi 12 – 3

IL FEUDO vs I CICLOPI 12 – 3

FACILE EH?!

POPPI 09/03/2011

Il campionato del Feudo entra nel vivo, un calendario impietoso infatti mette di fronte le squadre pretendenti al titolo in poche giornate. In Via V.Veneto arrivano i Ciclopi, squadra d’alta classifica che potrebbe fermare il cammino dei nostri ragazzi. Tutto porta a pensare ad un gran match ma stavolta la fortuna(o sfortuna) si mette di mezzo. Gli avversari si presentano al Feudale menomati: un infortunio dell’ultimo minuto infatti li nega di una pedina importante e praticamente devono giocare in inferiorità numerica. Tutto facile quindi per i padroni di casa che vincono agilmente e mostrano tanto fair play giocando tutti i 50’ nel pieno rispetto degli avversari.  Un applauso sincero ai Ciclopi squadra sportiva quanto sfortunata che, nonostante le assenze, non manca di presentarsi alla gara giocandola col massimo impegno fino al triplice fischio. Complimenti a entrambe le squadre insomma, vero emblema dello sport.

Marcature: Caselli(4), Ciabatti(1), Matini(3), Chiarini(1), Pietro(1), Lazzara(1), Kionne(1)

Le pagelline piccine picciò di B&B (Black&Brontolo)

Chiarini G. Prendere gol da Fiuffio di testa e dal portiere avversario nella stessa partita è veramente difficile…non per lui! TREMENDO!

OscarinhoFabuloso Pochi minuti ben giocati, il presidente più generoso della provincia, si fa da parte per i compagni. MAGNANIMO!

‘Trò! Ci mette come sempre tutto l’impegno del mondo, zero rischi anche se marca uno zoppo! LAVORATORE!

Forna Finalmente trova un avversario con i ginocchi messi peggio dei suoi! Incredibile ma vero…per il resto ottimo match. SORPRESA!

Chini ‘GNURAAANTE come sempre rischia di menomare gli arti degli avversari con il suo mancino insipido e con i contrasti spacca ossa. MASTINO!

Matini Uno dei migliori, corre segna ed è una vera spina nel fianco…emergenza polemiche in fase di rientro. FASTIDIOSO!

Ciabatti Segna il gol dell’uno a zero e, ancora una volta, ne fa uno nella sua porta…per lo più di testa…MAH!!! TREMENDISSIMO!!! (o tremendino)

Osso Tanto TurnOver per Capitan Gianfranco, d’altre parte si sa l’età avanza e la sua tecnica va conservata per i match decisivi. PRESERVATO!

Lazzara Fedele spalla del Mamba Caselli Gioca con grinta e convinzione. Forma fisica in netto miglioramento e buona prestazione. GORDO!

B.M.Caselli Gli elogi si sprecano per quello che è il vero Bomber Feudale…quest’anno ne ha segnati veramente una valanga…forse troppi…mica ci sarà stato qualche aiutino???! MOGGI!

MrRoselli: Mister e Maratoneta praticamente perfetto. INCONIABILE!

Arrigucci & Cacio: Staff tecnico-tattico

Slaisinger vs IL FEUDO 4-5

non aggiungo altro…..

SLAISINGER vs IL FEUDO 4-5

IMMENSI!!!!!!!

SantoSepoRcro 28/02/2011

In quel della Valtiberina va in scena uno degli incontri più belli e decisivi dell’anno: Slaisinger contro il Feudo, due pretendenti al titolo, due squadre giovani e sfrontate che giocano un bel calcio. Partita che non tradisce le attese, un tira e molla continuo con capovolgimenti di fronte e tanti gol…un susseguirsi di emozioni!!! Nonostante il vantaggio del campo amico gli Slaisinger devo arrendersi ai Poppesi che non mollano un attimo e lottano tutto il match spuntandola solamente nel finale. Vittoria importante che avvicina i Feudali alla serie B e soprattutto al titolo…non ci montiamo i capo però… la  strada è ancora lunga.

Marcature: Caselli(3); Gianfranco(1); Lazzara(1);

Le pagelle di B&B (Black&Brontolo)

Chiarini G. 8 I compagni lo chiamano mezzo portiere (ricordiamo l’Handicap del 2-0) ma stavolta smentisce tutti!!! Chiude battenti e diventa l’incubo di attaccanti…e difensori!!! Due assist a Caselli e una miriade di interventi, in un paio di occasioni salva letteralmente la squadra. GIGANTE!

OscarinhoClemente 7 Sta in campo dall’inizio alla fine, 50 minuti di fuoco dove deve marcare un avversario tostissimo; non tira mai indietro la gamba(‘ntera) e non si fa mancare di allungare un paio di “pecette” date bene. Esce dal campo così stremato che a malapena riesce a masticare la crostatina che mamma Gina gli aveva dato come premio partita! PRESIDENZIALE!

Chini 6,5 Ultimamente non si tiene, in più ci sono i piccoli “rugi” con mister Roselli che lo fanno arrivare al match con la bava alla bocca! Corre come un pazzo e le prova tutte per segnare, tante conclusioni purtroppo imprecise. Sempre utile in fase di ripiego sbroglia un paio di situazioni difficili. RABBIOSO!

Ciabatti 6,5 (4 x il disastro sventato) Un paio di episodi sfortunati lo condizioNANO un po’, segna un gol esagerato…nella sua porta però. Gioca tanto e tenta di rifarsi rendendosi pericoloso e arrivando spesso al tiro. Si fa notare per un assist delizio  (lancio millimetrico) a BomberCaselli. NAGATOMO!

Lazzara 7 Si merita un applauso perché nonostante giochi in condizioni precarie mette a segno un gol importantissimo per le sorti del Feudo. Nelle ultime uscite ha marcato regolarmente il cartellino, buon segno in vista di un girone di ritorno sanguinolento (proprio a lui….). SPIETATO!

Osso 7 Gran partita di Osso: l’ormai ultra quarantenne, non appena si toglie di dosso le mutande lunghe diventa un giovincello da strapazzo…. Corre come un matto e prova le sue volate in fascia, dimenticandosi però di giocare in un campo costruito appositamente per Ciabatti. Segna pure un gol. Da ricordare quando in macchina di Niccolini prova ad imitare Vasco Rossi.  TREMENDO!

B.M.Caselli 110 e Lode Mamma mia che giocatore!! Un attaccante completo, quasi immarcabile, segna 3 gol da cineteca (pallonetto al portiere in uscita, mezza rovesciata al volo e in scivolata), 3 perle con le quali trascina praticamente da solo la squadra alla vittoria. Mette in mostra tutto il vastissimo repertorio con tocchi di fino ed acrobazie da circo, quando incappa in queste serate non c’è nulla da fare. La miglior partita dell’anno. FENOMENO!

MrRoselli: “Mister che vince non si cambia” queste le sue parole a fine gara. Come dargli torto? Sotto la sua guida il Feudo è una squadra splendida e vincente…proprio come lui! MERAVIGLIOSO!

Fornaini: …Avesse avuto il suo fedele pacchetto di Lucky…

Arrigucci: Patisce come un dannato e ne risente il giorno dopo

GLI ASSENTI:

Pompili: Consegna pistola e distintivo, un vero peccato…

Pietro: Abbraccia la Tazza!

Cacio: Sta diventando un amuleto

Matini: Forse malato, forse a Firenze, forse in polemica…un caso!!!

Si ringraziano i Luca per il prezioso supporto

IL FEUDO vs Stantino Boys 7-3

La vittoria Feudale è stata offerta da:

Il cucchiaio nero……… e da:

Pillole di veleno….

IL FEUDO vs STANTINO BOYS 7-3

FUGHINA!

Poppi 24/02/2011

Si entra nel vivo del campionato, Feudo in vetta alla classifica e con tanta voglia di rimanere lassù. L’ostacolo stavolta sono gli Stantino Boys, squadra esperta che si presenta al Feudale con l’intenzione di portare a casa qualche punticino utile per la salvezza. Partita bella, corretta ed aperta fino alla metà del secondo tempo, quando i nostri danno lo strappo finale segnando 3 gol in rapida successione che tagliano le gambe all’avversario. Un buon inizio per quello che si preannuncia un vero tour de force per i ragazzi di Poppi, continuiamo così!

Marcature: Caselli(3); Gianfranco(1); Matini(1); Lazzara(1); LuisChiariniClemente(1)

Le pagelle di B&B (Black&Brontolo)

Arrigucci 6,5 Dalle sue parti si respira aria tranquilla, davanti ha un’ottima difesa. Interpellato pochissime volte fa la bella vita in mezzo ai pali, raccoglie la palla un fondo al sacco 3 volte ma è sempre incolpevole. ZENGA!

Oscarinho 7 + Si presenta in versione “Capoeira” e si capisce subito che oggi è UFabuloso. Ci mette tanta voglia e i numerosi inserimenti (improponibile quando parte e alza la mano) lo portano al quarto gol stagione. Un baluardo come sempre. AMAZZONE!

PietroPini 7 Parte tra i titolari e ripaga subito la fiducia del mister: difende la porta come fosse un tesoro e gioca la palla senza fronzoli quando non bisogna rischiare. Non trova sbocchi davanti per sparare la classica maledetta ma gioca un buon match. GUARDIANO!

Fornaini 6 Marca un’altra presenza tra le file del Feudo. Nel poco tempo concesso prova a farsi notare con la sua arma offensiva migliore: l’inserimento su calcio d’angolo! Ha anche l’occasione di segnare, ma spara alto. Ricorda un po’…CAMBIASSO!

Chini 6,5 Il consiglio di Mr Roselli è “gioca tranquillo” ma lui non è che gli dia tutto ‘sto peso. Aggredisce tutti i palloni e spadroneggia sulla fascia sinistra. Pochi BaBaBam anche perché i compagni lo hanno strigliato a dovere. AGITATO!

Matini 7 La grossa polemica della settimana scorsa non gli fa perdere i consensi del mister che lo schiera subito nel 5 iniziale. Partita di routine con Km e Km macinati e con un gran gol come ciliegina sulla torta. I compagni comunque (soprattutto il capitano) lo servono poco. INGESTIBILE!

ChuChu Ciabatti 6,5 Inizio scoppiettante, appena entrato serve subito due palloni deliziosi che il Mamba ha la cura di depositare in porta. Nel secondo tempo nonostante un paio di conclusioni pericolose si ridimensiona e torna piccino picciò. BAMBOLOTTO!

Osso 7,5 Grande partita di mister Osso, che mette tanto sacrificio e tanta esperienza al servizio dei suoi. Pure un gol che in questo periodo è più unico che raro. Manca un po’ di lucidità sotto porta. Dipenderà dall’età o non ha più la giusta concentrazione per restare al timone di questo Feudo! Nei borghi di Poppi le voci lo danno come protagonista alla maratona in mocassini. Speriamo tutti che resti sempre il nostro Mister, comunque spetta a lui la decisione. RIPENSACI GIANFRANCO!

Lazzara 6,5 (Per la condizione fisica) Fiato corto ma fiuto del gol da vendere. Getta la spugna dopo pochi minuti, quelli che bastano per mettere dentro il pallone del 1-0. Il suo modello è Ronaldo ma oggi ci è sembrato più Adriano. IMPERATORE!

B.M.Caselli 8 Attaccante completo, trascina la squadra con 3 gol che mostrano tutto il suo repertorio: di rapina, di volée e su calcio piazzato (mamma mia che lob!!). Inoltre tanto lavoro di squadra e un pressing estenuante (esce dal campo quasi sudato), insomma tanta generosità. Fanno 28 in stagione, quota 30 e Slaisinger già nel mirino: IMPLACABILE!

MrRoselli Nonostante i numerosi impegni alla settimana della moda milanese, il bel Samu trova il tempo di condurre i suo Feudo all’ennesima vittoria. Se si ricordasse anche di prendere il tempo sarebbe veramente un mister completo. CONDOTTIERO!

GLI ASSENTI:

Pompili: Autoescluso, ti aspettiamo la prossima!

Cacio: Ce siamo!!!!

Chiarini G. Più che assente, spettatore…ma lunedì ti tocca! … e quindi facciamo conto di partire dal 2-0.

IL FEUDO vs STANTINO BOYS 7-3

FUGHINA!

Poppi 24/02/2011

Si entra nel vivo del campionato, Feudo in vetta alla classifica e con tanta voglia di rimanere lassù. L’ostacolo stavolta sono gli Stantino Boys, squadra esperta che si presenta al Feudale con l’intenzione di portare a casa qualche punticino utile per la salvezza. Partita bella, corretta ed aperta fino alla metà del secondo tempo, quando i nostri danno lo strappo finale segnando 3 gol in rapida successione che tagliano le gambe all’avversario. Un buon inizio per quello che si preannuncia un vero tour de force per i ragazzi di Poppi, continuiamo così!

Marcature: Caselli(3); Gianfranco(1); Matini(1); Lazzara(1); LuisChiariniClemente(1)

Le pagelle di B&B (Black&Brontolo)

Arrigucci 6,5 Dalle sue parti si respira aria tranquilla, davanti ha un’ottima difesa. Interpellato pochissime volte fa la bella vita in mezzo ai pali, raccoglie la palla un fondo al sacco 3 volte ma è sempre incolpevole. ZENGA!

Oscarinho 7 + Si presenta in versione “Capoeira” e si capisce subito che oggi è UFabuloso. Ci mette tanta voglia e i numerosi inserimenti (improponibile quando parte e alza la mano) lo portano al quarto gol stagione. Un baluardo come sempre. AMAZZONE!

PietroPini 7 Parte tra i titolari e ripaga subito la fiducia del mister: difende la porta come fosse un tesoro e gioca la palla senza fronzoli quando non bisogna rischiare. Non trova sbocchi davanti per sparare la classica maledetta ma gioca un buon match. GUARDIANO!

Fornaini 6 Marca un’altra presenza tra le file del Feudo. Nel poco tempo concesso prova a farsi notare con la sua arma offensiva migliore: l’inserimento su calcio d’angolo! Ha anche l’occasione di segnare, ma spara alto. Ricorda un po’…CAMBIASSO!

Chini 6,5 Il consiglio di Mr Roselli è “gioca tranquillo” ma lui non è che gli dia tutto ‘sto peso. Aggredisce tutti i palloni e spadroneggia sulla fascia sinistra. Pochi BaBaBam anche perché i compagni lo hanno strigliato a dovere. AGITATO!

Matini 7 La grossa polemica della settimana scorsa non gli fa perdere i consensi del mister che lo schiera subito nel 5 iniziale. Partita di routine con Km e Km macinati e con un gran gol come ciliegina sulla torta. I compagni comunque (soprattutto il capitano) lo servono poco. INGESTIBILE!

ChuChu Ciabatti 6,5 Inizio scoppiettante, appena entrato serve subito due palloni deliziosi che il Mamba ha la cura di depositare in porta. Nel secondo tempo nonostante un paio di conclusioni pericolose si ridimensiona e torna piccino picciò. BAMBOLOTTO!

Osso 7,5 Grande partita di mister Osso, che mette tanto sacrificio e tanta esperienza al servizio dei suoi. Pure un gol che in questo periodo è più unico che raro. Manca un po’ di lucidità sotto porta. Dipenderà dall’età o non ha più la giusta concentrazione per restare al timone di questo Feudo! Nei borghi di Poppi le voci lo danno come protagonista alla maratona in mocassini. Speriamo tutti che resti sempre il nostro Mister, comunque spetta a lui la decisione. RIPENSACI GIANFRANCO!

Lazzara 6,5 (Per la condizione fisica) Fiato corto ma fiuto del gol da vendere. Getta la spugna dopo pochi minuti, quelli che bastano per mettere dentro il pallone del 1-0. Il suo modello è Ronaldo ma oggi ci è sembrato più Adriano. IMPERATORE!

B.M.Caselli 8 Attaccante completo, trascina la squadra con 3 gol che mostrano tutto il suo repertorio: di rapina, di volée e su calcio piazzato (mamma mia che lob!!). Inoltre tanto lavoro di squadra e un pressing estenuante (esce dal campo quasi sudato), insomma tanta generosità. Fanno 28 in stagione, quota 30 e Slaisinger già nel mirino: IMPLACABILE!

MrRoselli Nonostante i numerosi impegni alla settimana della moda milanese, il bel Samu trova il tempo di condurre i suo Feudo all’ennesima vittoria. Se si ricordasse anche di prendere il tempo sarebbe veramente un mister completo. CONDOTTIERO!

GLI ASSENTI:

Pompili: Autoescluso, ti aspettiamo la prossima!

Cacio: Ce siamo!!!!

Chiarini G. Più che assente, spettatore…ma lunedì ti tocca! … e quindi facciamo conto di partire dal 2-0.

DIRTY SOX vs IL FEUDO 2-6

DIRTY SOX vs IL FEUDO 2-6

CONFERMA!


Arezzo 17/02/2011

Il Feudo approda alla corte di Ciccio Graziani per sfidare i Dirty Sox e difendere il primato  conquistato con tanto sudore. Partita chiusa, che non decolla, il Feudo stenta a far gioco mentre gli avversari sono bravi a difendersi e a ripartire in contropiedi. Nonostante tutto il primo tempo si chiude sul 2-1 per i nostri, ma Mr Roselli non è contento e nella ripresa decide di mischiare le carte: mossa azzeccata perché il Feudo torna in campo molto più pimpante e voglioso di vincere, inizia ad inanellare azioni su azioni ed affonda l’avversario a suon di gol. 2-6 risultato finale, continuiamo così che siamo sulla buona strada!

Marcature: Ciabatti (2); Caselli(1); Gianfranco(1); Chini(1); Matini(1);

Le pagelle di B&B (Black&Brontolo)

Chiarini G. 7 Gli arrivano tante conclusioni, spesso però imprecise. Le poche volte che gli avversari inquadrano lo specchio è sempre pronto a respingere e con i suoi rilanci veloci innesca spesso il contropiede. Prende solo due gol, che per lui è non sono malaccio!!! (QUASI) INVALICALIBILE!

Presidente 6,5 Partita di ordinaria amministrazione. Controlla bene gli avversari che non scappano quasi mai e si fa notare in fase di impostazione con un paio di lanci dei suoi. Nella ripresa, a risultato acquisito viene schierato in fascia per dare sfogo alla sua indole Fabulosa, ma dammi retta, dietro è meglio! ALDAIR!!!

PietroPini 7- Sostituisce un Fabuloso leggermente a corto di fiato, bravo in difesa si propone bene anche davanti dove prova un paio di conclusioni velenose e sforna un delizioso assist per il gol del piccolo Ciabatti. Sempre pronto a subentrare gioca un gran match, UN ESEMPIO!

Fornaini 6 Si ritaglia il suo spazio in una partita non proprio facilissima. Entra sul finale quando c’è da condurre in porto il risultato difendendo come pazzi. Non fa mancare le sue giocate sbullonate e rifila una bella pecetta all’avversario. RANOCCHIA!

Chini 6,5 Qualcuno ha la splendida idea di dirgli “Mirko….TIRA!” (colpa di chi fa le pagelle) e manco a farlo apposta arriva puntale la pioggia di BA BA BAAAM! Gioca come sempre una partita generosa rincorrendo gli avversari alla Rino Gattuso, trova un bel gol inspirato dal Nanetto. RINGHIO!

Matini 7 Ormai è ufficiale: Il caso Matini esiste e si sente. Ancora lamentele con la squadra, le sue lunghe sgroppate infatti spesso non vengono servite e le numerose corse a vuoto lo innervosiscono. Neanche il gol e la buona gara giocata lo fanno star calmo, una bella gatta da pelare per la società in vista dei rinnovi. POLEMICO!

Visto che Ciabatti si era dimenticato di me la sua pagella sarà a sua immagine e somiglianza!! ndr

Ciabatti 7,5 (Primo tempo da 3, ridicolo!) Da sottolineare un primo tempo tremendo, indecente, dove non salta mai l’uomo e non azzecca una giocata. Nella ripresa viene messo là davanti a fare la punta e la musica cambia. Nonostante la stazza microscopica guadagna punizioni, fa salire la squadra, segna una doppiola e serve un assist delizioso a RuggeroChini dopo un “sombrero” al difensore. Fosse sempre così sarebbe una pacchia! GILA!!!! (veramente innocuo)

Osso 7 Gianfranco il capitano, la bandiera di questo Feudo….quasi un cimelio. Gioca un buon match, vede la squadra in difficoltà e quindi prova spesso la giocata: peccato che non sempre gli riesca, d’altra parte il passo non è più quello di 20 anni fa! Trova comunque un gran gol e senza la sua esperienza pluriennale il Feudo fa fatica.  Ora si vuole dare anche alle maratone. Qualcuno deve ricordargli la sua età. SECOLARE!

B.M.Caselli 7 I tanti impegni del Matador lo fanno apparire un po’ stanco e meno brillante. Fa un po’ di fatica anche perché gli avversari gli tartassano le caviglie (punto delicatissimo x lui). E’ Comunque lui a sbloccare la gara con una rasoiata da fuori che beffa il portiere grazie alla traiettoria velenosa. Nel secondo tempo si mette a disposizione della squadra e mostra il lato generoso del Mamba, si mette dietro a fare la legna nonostante abbia una voglia matta di segnare ancora. MILANETTO!

MrRoselli Sempre più indispensabile a questo Feudo, la squadra non gira e lui decide rivoluzionarla con sostituzioni decisive. Splendido come sempre guida i suoi all’ennesima vittoria, la sua guida tecnica è di gran lunga la più bella del campionato. LEONARDO!

GLI ASSENTI:

Pompili: Senza Tanque manca un po’ di “potenza”

Lazzara: Stagione tormentata!

Cacio: in via di guarigione, esordio ancora rimandato.

Arrigucci: Il microbo questa volta si era dimenticato di te! (sorry)

IL FEUDO vs Atletico Sarai Te 8-4

IL FEUDO vs ATLETICO SARAI TE 8-4

SONO TORNATI!!!!!

Poppi 10/02/2011

Recupero dell’ultima giornata di campionato UISP serie C1. Sul campo amico il Feudo si gioca molto contro un malcapitato Atletico Sarai te: una vittoria infatti significherebbe riprendersi il primo posto e mandare un segnale forte alle dirette inseguitrici. Nonostante le assenze decimino la squadra per l’ennesima volta, i nostri impostano un partita egregia, non perdendo mai la pazienza piegando l’avversario poco a poco e posso – finalmente – tornare a respirare aria d’alta quota. Mi raccomando rimaniamo  lassù, CAZZO!

Marcature: Matini(3); Pompili(2); Ciabatti (1); Chini(1); Chiarini M.(1)

Abbiamo due contributi audio, il primo in onore del nostro grnade presidente OOO Fabulosoo, il secondo dedicata al grande assente della serata BlackMamba:

O Fabuloso:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

BlackMamba:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


Le pagelle di B&B (Black&Brontolo) – a sto giro senza Black

Arrigucci 8,5 Quando scende in campo con la voglia (raro) non ce n’è per nessuno! Perfettamente recuperato dal piccolo infortunio della scorsa partita, salva ripetutamente la porta e compie un paio di miracoli di quelli da far strabuzzare gli occhi all’avversario. Come Julione, GATTO!

O Fabuloso 7+ Scacciata la Saudagi il nostro presidente torna con un pizzico di fantasia in più: Difende e si propone, con una sua scorribanda segna un gol FA-BU-LO-SO sferrando un mancinaccio che lascia tutti di stucco…TuttoNtero come sempre ma con la Samba nella vene…VERDEORO!

PiePiePietròòòò 7 Prestazione concreta con pochissime sbavature. Sempre attento si concede anche qualche sortita in avanti per sfoderare il suo marchio di fabbrica: “la maledetta”. Colpisce una traversa da distanza siderale, un vero peccato. BARZAGLI!

Chini 7 Trova pane per i suoi denti, qualcosa da rodere insomma! Sulla fascia sinistra infatti c’è “un suo simile” e sono subito scintille!!! Il gioco si fa duro e lui non si tira di certo indietro, non toglie mai la gamba e affronta l’avversario a suon di contrasti…trova anche un bel gol, CAZZINCULO!

Matini 8 (anche se mi rode darti un voto del genere) Padrone della fascia, fa il bello ed il cattivo tempo. Non lo prendono mai e arriva spesso a concludere sfruttando il suo passo di gran lunga superiore agli altri. Segna 3 gol guadagnandosi il titolo di cannoniere di giornata. MENNEA!

Ciabatti 7 – Piccino quanto uggioso, fa un po’ di fatica all’inizio. Commette falli e infastidisce gli avversai che già sono nervosi. Molto meglio nella ripresa dove svaria tra la fascia e l’attacco, sforna 2 assist e segna un golazo. SCORRETTO!

Osso 6,5 Ha l’occasione di riagguantare il Mamba nella classifica dei bomber, ma non la sfrutta (infatti mezzo voto in meno). Non ne segna manco uno ma in compenso si mette a servizio della squadra correndo tanto e smistando palloni a destra e a manca. Peccato per la “cordellinna” spietata. GIANFRANCO!

Pompili 7,5 Sulle sue spalle grava il peso dell’intero attacco ma lui sembra non sentire molto la pressione. Appena entra inizia un bombardamento a tappeto che non lascia scampo. Colpisce due volte affondando gli avversari e si risiede in panca. BAZOOKA!

Chirini G. Stavolta il collega Arry non fa il catorcio, regge 50 minuti e lui può starsene comodo comodo in panchina. Ci vediamo in trasferta!

MrRoselli: Accantonata la carriera da allenatore-giocatore causa ginocchio in fiamme, il bel Pelucheros si dedica completamente alla panchina. Ancora una volta splendida gestione e girandola dei cambi meravigliosa. PERFETTO!

INDOSPONIBILI:

Lazzara: Assente annunciato.

Fornaini: RIPIGLIATI!!!!

BMCasseli: Senza di te è stata dura, ci sei mancato…..ma si son MATATI!!!!

Cacio: Fastidio al ginocchio che rimanda ancora l’esordio…t’aspettiamo!