Dandy Fc vs IL FEUDO 7-4

Dandy FC – Il Feudo 7-4

Disfatta!!

Snoopy – Il Feudo si presenta a questo fondamentale incontro stagionale con la pesante assenza del giocatore più rappresentativo dal punto di vista estetico: Roselli. E così si consuma la disfatta della compagine bianco-oro, nell’occasione con la seconda maglia verde (dato che il fornitore dello sponsor principale, appunto Roselli, non era presenta). Pronti via, Il Feudo si schiera con Arrigucci tra i pali, Chiarini in difesa, Matini e Chini sulle fasce e Lazzara davanti. Dopo pochi secondi inizia il tiro a bersaglio contro Arrigucci che prova finchè può a far rimanere la porta inviolata. Quando la squadra avversaria trova la via per segnare il primo gol, Il Feudo si frantuma…e soprattutto Chiarini non capisce più niente. In pochi minuti Il Feudo si ritrova in ginocchio sotto di 3 gol e con il morale a terra. Alla fine del primo tempo il risultato era di 5-1. Nell’intervallo volano parole pesanti tra i giocatori feudali e tra il degenero Il Feudo si ripresenta in campo senza una precisa identità. Nel secondo tempo non accade niente di importante oltre a decine di occasioni per gli avversari e tre nostri gollonsi.

I gol sono stati messi a segno da Ciabatti (2), Lazzara (1), Matini (1).

Le pagelle di Black Mamba & Arrigucci:

Arrigucci 6,5: Prova finchè può a tenere in alto l’onore del Feudo, anche se arrivandogli tiri da tutte le parti non è che poteva fare chissà cosa. Temerario

Fornaini 8: Hop hop Forna è l’unico che riesce a marcare il capocannoniere del campionato affrontandolo nell’uno contro uno con quelle sue inspiegabili mosse che vanno contro natura. The Wall

Chiarini 5 (solo perché è il Presidente): Il suo apporto alla gara è praticamente nullo. Non ne indovina una. Esce dopo aver fatto incassare 3 gol alla sua squadra borbottando parole a caso che nessuno era riuscito a comprendere. E proprio lui che dovrebbe dare il buon esempio… Inutile

Pini 6: Quando viene chiamato all’appello entra e prova a marcare il bomber avversario riuscendoci in parte, pagando la differenza di velocità. Lento e macchinoso

Chini 6: Come sempre corre tanto… Quando esce lo si nota impegnato a battere i pugni per terra. Rincoglionito

Ciabatti 7: Bravo NANO! Fa che quello che può il giocatore tascabile della compagine feudale, provando anche a fare qualche contrasto…ma forse non si è mai guardato allo specchio!!! Comunque segna una bella doppietta. Pi Pi Pi nell’intervallo… Zanzarina

Matini 5: Bene! Migliora rispetto alla precedente prestazione… però non corre, non tira, scarta il giusto e trova un gol a dir poco fortunoso. Che fine a fatto il buon vecchio Bolt? Svogliato

Lazzara 6: Buona gara… Nel primo tempo sta un po’ troppo alto, facendo allungare a dismisura la squadra, mettendo così in difficoltà il reparto difensivo che già ha i suoi problemi. Prova a tenere a galla il Feudo. Segna un gol che purtroppo non serve a niente. Tiratore

Caselli 6,5: Quando entra prova a tenere la squadra corta… Stranamente torna molto a dare una mano. Non si vede tanto in avanti…Ha l’attenuante di non essere abituato a correre troppo e quando si trova sul punto di tirare e troppo stanco. La squadra doveva aiutarlo. Generossimo

Osso 6ino: L’età si fa sentire. Non corre più come una volta… Forse perché nella vallata si vocifera di un suo ritiro a fine stagione. Probabilmente non abbandonerà del tutto il calcio perché è già stato contattato come osservatore da una nuova società. Noi non possiamo far altro che augurargli BUONA FORTUNA!!! Maturo quasi marcio

In panchina: Serrotti

Indisponibili: Roselli: “Con lo snow board non ci si fa male ai ginocchi” Traaa!… rotto. Le ultime parole famose. Saggio

Lascia un commento

Name: (Required)

eMail: (Required)

Website:

Comment: