IL FEUDO vs Chiusi Della Verna 4-7

Il Feudo – Chiusi della Verna 4-7

Il Feudo dopo essere stato per ben 12 giornate al comando della classifica si lascia sorpassare da il Chiusi della Verna, che al termine di un combattuto incontro ha pienamente meritato il successo. Il Feudo ci ha messo tutto quello che poteva (grinta, corsa e a sprazzi belle giocate), ma di fronte si è trovato un ottimo Chiusi (squadra con migliore organizzazione di gioco).

Le pagelle e i commenti di Black Mamba:

Arrigucci 7,5: Il capitano, alla fine, risulterà il migliore in campo tra le file feudali, tenendo finchè ha potuto, aperta la partita ad ogni risultato. Alcune parate hanno dell’incredibile. Quando i suoi compagni sembrano spaesati, li richiama all’attenzione. Generale

Chiarini (IL PRESIDENTE) 7: Gran bel mastino lì dietro. Prova ad arginare come può le avanzate avversarie e ci riesce abbastanza egregiamente. E’ bravissimo quando nel secondo tempo a 1 cm dalla linea di porta riesce a segnare il suo primo gol stagionale (non era mica facile). Giustamente, come mi ha detto a fine partita, mi devo ricredere di quello che avevo detto nell’ultima pagella: lo ammetto mi ero sbagliato, non pensavo che sarebbe riuscito a segnare anche lui. Ma una cosa è certa: la partita è stata giocata Giovedì 12 Febbraio e Venerdì mattina nevicava. Sarà un caso? Sfortunato

Chini 6: Corre tanto su e giù per la fascia sinistra e appena trova uno spiraglio prova il tiro senza trovare gloria. Nel primo tempo sul risultato di 1-2 si infrena con il pallone mentre era lanciato a rete e perde malamente la palla che poteva dare un altro senso alla partita. Quando viene sostituito e va in panchina, sembra un cane bastonato. Ripigliati

Pini 6,5: Entra a partita già compromessa e gestisce ogni pallone che gli capita con assoluta serenità. Prova come sempre qualche sortita in avanti. Diligente

Matini 6,5: Come sempre corre tantissimo. Offre a Chini la palla del 2-2 che quest’ultimo non sfrutta a dovere. Allora ci prova da solo e trova il gol personale. Ogni tanto si incarta in qualcosa di inspiegabile. Quaresma

Roselli (BECKHAM) 6: Sufficiente prova dello Space Boy. Non fa niente di spettacolare, ma neanche niente di malaccio. Prova qualche giocata (che quasi mai gli riesce), ma perlomeno ci prova. Forse risente delle fatiche patite in nazionale. Come spesso gli accade non segna neanche un gol. Un complimento lo merita il look con il quale si presenta a fine partita: soprattutto quei guantini neri. Che fico! Rileccato

Ciabatti (NANINHO) 6 : Quando entra prova a dare una mano ai suoi compagni. Anche lui non gioca poi così malaccio. Però come facciamo a dimenticarci dell’ultima giornata del girone d’andata, quando per colpa sua nel tentativo di segnare il 3-2 per noi, c’ha fatto incassare il 2-3. Ora dopo questa partita siamo a -2 dal Chiusi della Verna. Si deve sentire un po’ colpevole. Vergognati

Lazzara 6,5: Dopo pochissimo dal fischio iniziale ha il merito di sbloccare l’incontro con un tiro non certo irresistibile, quasi da centrocampo, dove il portiere avversario fa una bella frittata. Corre tantissimo e si danna tra gli avversari. A volte si trova da solo smarcatissimo e viene ignorato. Da non credere quando si vedeva tornare in difesa a dare una mano ai suoi compagni. Impazzito

Osso 4: Entra nel secondo tempo e dice: ”Ora si vince!” (le ultime parole famose). Sembra voler dare una scossa ai suoi. Comincia a correre come un forsennato. Corre da una parte all’altra del campo, senza (secondo me) capire qual era la porta avversaria. Quando riesce a comprenderlo, si procura un calcio di rigore che egli stesso decide di andare a battere. Si presenta sul dischetto e tira una cacchina che il portiere avversario respinge; la palla rimane lì e Lazzara ci prova ma…gol fantasma! (l’arbitro dice che non è entrata). Smoccola tra sé e sé e riprende a correre. Poi, come al solito, quando si trova in prossimità della sua porta, prova uno dei suoi inutili giochetti, e manda in gol un avversario. Poi decide di uscire. Scelta giusta. Perlomeno…Saggio

Caselli 6: Nel primo tempo viene lanciato a rete e incespica perdendo l’opportunità di riportare il Feudo in partita. Stranamente corre tanto anche lui. Sul finire della partita effettua un tiro a colpo sicuro, il portiere respinge e segna con un tap-in. Inzaghi

Fornaini e Serrotti : non hanno preso parte alla gara.

Lascia un commento

Name: (Required)

eMail: (Required)

Website:

Comment: